Basata sui fatti. Aperta a tutti. Sostenuta dai lettori

Il crowdfunding per sostenere l'edizione 2021 di Valigia Blu

Obiettivo
€60.000,00
58 Giorni Rimanenti
53.04%
€31.821,37
Raccolti
958
Donatori
Scadenza:
January
31
2021
  • Descrizione
  • Donatori

Valigia Blu è un blog collettivo, senza pubblicità, senza paywall, senza editori.

Da 10 anni cerchiamo di dare il nostro contributo all’ecosistema informativo, provando a creare senso dove c’è rumore.

Basata sui fatti, aperta a tutti, sostenuta dai lettori. È lo slogan che ci accompagna e guida nel nostro lavoro sin dall’inizio.

Perché Valigia Blu? Siamo nati dopo una mobilitazione su Facebook per chiedere la rettifica di una notizia falsa al TG1. Le oltre 200mila firme raccolte in pochi giorni furono portate fin dentro la Rai, in una valigia, casualmente, blu. Per noi quella valigia blu diventò il simbolo della voce di cittadini che avevano a cuore una corretta informazione.

Cosa facciamo?

Fact checking, approfondimenti tematici, podcast. I nostri contenuti sono gratuiti e a disposizione di tutti. Chi vuole può riprodurli basta citare sempre la fonte, rispettando la licenza creative commons. Questo perché crediamo fermamente nel valore della condivisione e circolazione dei contenuti, del sapere e della cultura.

Ci occupiamo di scienza, ambiente, cambiamento climatico, lavoro, diritti, tecnologia e cultura digitale, movimenti di protesta.

Quest’anno ci siamo particolarmente impegnati nella copertura della pandemia che ha colpito tutto il mondo. Lo abbiamo fatto scegliendo un taglio ben preciso: verifica dei fatti, studio delle ricerche che man mano venivano pubblicate, approfondimenti scientifici, indicazioni precise che potessero essere utili alla comunità.

La moderazione da sempre è il cuore delle nostre attività. Chi frequenta i nostri spazi ha il diritto di sentirsi al sicuro. Noi abbiamo il dovere di garantire luoghi di confronto civili e realmente costruttivi, invitando le persone a commentare e argomentare nel merito dei contenuti, evitando attacchi sul piano personale.

In un contesto così delicato per la salute pubblica, ad alto rischio infodemia – la circolazione massiccia di notizie poco accurate – ci siamo impegnati ancora di più nella moderazione delle conversazioni online sui nostri spazi social. Sulle nostre piattaforme non ospitiamo disinformazione e false notizie nei commenti. Non mettiamo a disposizione la nostra community per la diffusione pericolosa e malevola di contenuti che rischiano di avere impatti seri e gravi sui comportamenti e sulla salute delle persone.

Lo scorso anno abbiamo aperto il gruppo privato su Facebook “Sostenitori di Valigia Blu”, riservato a chi partecipa al crowdfunding, per discutere e confrontarci su proposte e temi di cui Valigia Blu potrebbe occuparsi. A oggi il gruppo è composto da quasi 1000 persone. Era nato in modo sperimentale e possiamo dire che l’esperimento è riuscito. Per noi è un altro importante tassello del nostro modo di vivere i social e fare informazione, che vede il giornalismo come conversazione e non come lezione calata dall’alto. Chi donerà dai 20 euro in su, entro il 31 gennaio, riceverà l’invito per iscriversi al gruppo.

Avevamo anche iniziato una serie di incontri dal vivo dal titolo: “Il giornalismo è conversazione”. Un’occasione di confronto con i lettori e per incontrare giornalisti, esperti, attivisti e con loro discutere temi di attualità al centro di inchieste giornalistiche e anche per conoscere “i segreti” del loro lavoro e la loro “cassetta degli attrezzi”.

Purtroppo a causa della pandemia siamo stati costretti a fermarci. Per il 2021 stiamo lavorando alla possibilità di continuare questo tipo di conversazioni online, all’interno del gruppo “Sostenitori di Valigia Blu”. In attesa di poterci riabbracciare dal vivo…

Da sei anni chiediamo ai lettori di sostenere il nostro lavoro. E ogni anno chiediamo loro di partecipare a un questionario per capire se i nostri contenuti, le scelte dei temi e le nostre attività incontrano o meno le loro aspettative e come eventualmente possiamo migliorare.

Qui potete leggere i risultati di quello che per noi è un feedback molto importante sul nostro lavoro annuale. Abbiamo evidenziato anche le critiche che ci sono state rivolte e di cui chiaramente terremo conto.

Chi siamo

Impegnati su Valigia Blu siamo in diversi per competenze e tempo che ognuno può mettere a disposizione, oltre ai collaboratori occasionali: Roberta Aiello, Fabio Chiusi, Arianna Ciccone, Francesca Cimmino, Sauro Magrini, Marco Nurra, Matteo Pascoletti, Angelo Romano, Bruno Saetta, Antonio Scalari, Tommaso Tani, Marco Tonus, Claudia Torrisi, Giorgio Tsiotas, Andrea Zitelli.

Contribuisci all’edizione 2021

Qui si trovano tutti i contenuti dell’edizione 2020 suddivisi per macro-tematiche. Un lavoro reso possibile grazie a oltre 2200 persone che hanno partecipato al crowdfunding.

Qui, invece, potete vedere le campagne crowdfunding per le edizioni 2016, 2017, 2018, 2019, 2020.

Il crowdfunding per l’edizione 2021 prevede le seguenti ricompense: libri, ebook, l’agendina Moleskine e la tazza di Valigia Blu. Chi donerà dai 20 euro in su riceverà un invito per iscriversi al gruppo chiuso su Facebook “Sostenitori di Valigia Blu”. La campagna di crowdfunding con le ricompense dura fino al 31 gennaio. Dopo si potrà sempre fare una donazione, ma non saranno più disponibili le ricompense né l’invito al gruppo privato dei sostenitori.

IMPORTANTE: Per chi sceglie come ricompensa i libri, l’agendina o la tazza è necessario lasciare sulla piattaforma, al momento della donazione, il proprio indirizzo di casa e un recapito telefonico per il corriere. Chi sceglie come ricompensa gli ebook in formato Kindle deve assicurarsi di avere un account italiano e indicarci come recapito l’email con cui accede al suo dispositivo Kindle.

  • Antonio Baiano
    05-12-2020 16:31:14
  • Danilo Ausiello
    05-12-2020 16:06:34
  • Anna Camera
    05-12-2020 15:43:16
  • Anonimo
    05-12-2020 15:29:25
  • Elide May Gravina
    05-12-2020 15:28:30
  • Leonardo Specchia
    05-12-2020 15:15:20
  • Marcantonio Colonna
    05-12-2020 14:32:07
  • Fabio Reghellin
    05-12-2020 14:31:19
  • Elena Sofia Trimarchi
    05-12-2020 14:21:26
  • Fabrizio Festa
    05-12-2020 13:21:03